Home :: Portali :: Moto e motori

Catene da Neve, scatta l'obbligo

Catene da Neve

Con l’arrivo dell’inverno e con il sopraggiungere di temperature sempre più basse e rigide si rivela necessario dotarsi delle migliori catene da neve in modo da gestire con maggiore responsabilità e prontezza eventuali nevicate e ghiacciate quando siamo in viaggio con la nostra auto. In commercio vi sono numerosi modelli a seconda del tipo di cerchione ma soprattutto in virtù della tipologia delle relative vetture.


Uno degli aspetti fondamentali legati all’acquisto di catene da neve riguarda la fase di installazione. E’ necessario affidarsi a modelli che rendono l’applicazione un gioco da ragazzi in modo da velocizzare tempi, specie se siamo costretti a montarle durante una bufera di neve. In generale le catene da neve vengono posizionate sulle gomme attraverso un flessibile sistema di ganci che vanno a rivestire le ruote motrici. In questo modo esse entrano in contatto con gli pneumatici dell'auto contribuendo a rafforzare una serie di vantaggi come la possibilità di gestire con maggior sicurezza la propria guida su strade innevate.


In siffatto contesto avrete un controllo ottimizzato sul volante con lo scopo di rendere il viaggio sereno e affidabile. Nello specifico le catene sono dei supporti obbligatori ma mentre su un veicolo a trazione anteriore si devono posizionare sulle ruote anteriori, per quelli a trazione posteriore solo sulle ruote posteriori. Tenendo bene a mente che sulle vetture con trazione integrale il discorso cambia perché l’installazione deve necessariamente essere fatta sull’assale. Per poter usufruire di tutti i vantaggi delle catene da neve è consigliabile che siano posizionate su tutte le gomme dell’auto.


In siffatto contesto un totale montaggio può migliorare la tenuta dell’auto per tutto il percorso che dobbiamo affrontare su strada. La sicurezza di questi supporti deriva dalla loro costituzione. Essi sono caratterizzati da un meccanismo di trazione e da una o più componenti, che di fatto gestiscono la chiusura e la relativa tensione in modo da assicurare un’ottima protezione e nello stesso tempo un’efficienza unica. In siffatto contesto consigliamo a tutti coloro che le montano di verificare dopo pochi metri che l’applicazione è stata eseguita correttamente in modo da capire se la catena applicata è stabile e funzionale.


Per la scelta della catena da neve più adatta alle proprie esigenze bisogna conoscere le misure e le potenzialità delle proprie gomme dato che ve ne sono di ogni tipo: da quelle ad anelli a sezione rotonda oppure rompighiaccio fino a quelle con supporto laterale che può essere costituito da una catena di tipo galle o ad anelli, da un cavo o da un sistema misto. Insomma le possibilità sono tante e varie ma ciò che le accomuna tutte è la sicurezza di avere un supporto valido e robusto con cui gestire facilmente e con prontezza di riflessi gli imprevisti legati ad una guida su manto ghiacciato.